Canzo, due persone intossicate dal monossido

NON SAREBBERO GRAVI
(l.o.) Sono finiti in ospedale con una sospetta intossicazione da monossido. Le due persone, di origine extracomunitaria, non dovrebbero essere gravi. L’episodio si è verificato attorno alle 18 di ieri a Canzo. Vigili del fuoco e carabinieri stanno concentrando le indagini su un braciere che i due avrebbero acceso dentro l’appartamento che, a quanto sembra, potrebbe essere la causa dell’intossicazione. Sul posto tre mezzi dei Vigili del fuoco, partiti da Canzo e da Como. I tecnici comunali stanno verificando l’abitabilità dell’appartamento.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.