Capo Pentagono conferma ritiro da Afghanistan e Iraq

Entro il 15 gennaio non più di 2.500 soldati in ciascun Paese

(ANSA) – WASHINGTON, 17 NOV – Il segretario alla difesa americano Cristopher Miller ha annunciato ufficialmente il ritiro di migliaia di soldati americani dall’Afghanistan e dall’Iraq entro il prossimo 15 gennaio. In entrambe i Paesi resteranno non più di 2.500 soldati. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.