Carabinieri di Erba chiudono ditta serica

TROPPI LAVORATORI IN NERO
I carabinieri di Erba e quelli del nucleo ispettorato del lavoro di Como hanno sospeso nelle scorse ore l’attività di una ditta tessile con sede a Erba in via Barzaghi 4. I militari hanno infatti rinvenuto ben tre lavoratori in nero sui quattro impiegati. La legge in questi casi, quando i non regolari superano il 50% dei regolari, prevede appunto la sospensione dell’attività. La titolare, una cittadina portoghese, per poter riprendere a lavorare dovrà versare una cifra di 23mila euro per le violazioni amministrative.

Mauro Peverelli

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.