Carabinieri tra i ragazzi per parlare di legalità

AL CFP DI COMO
Tra i ragazzi per inculcare sempre più la cultura della legalità. Il maggiore Federico Ninni, comandante della compagnia carabinieri di Como, ha partecipato ieri a un incontro nell’aula magna del Centro di formazione professionale in piazzale Monte Santo, alla presenza di 75 ragazzi di prima e seconda superiore. L’incontro è stato fortemente voluto dal dirigente scolastico Guido Biondi. In aula si è parlato di tutela dei minori, bullismo, stalking e maltrattamenti, nonché dei rischi legati all’abuso di alcolici, all’uso di sostanze stupefacenti e all’utilizzo della rete informatica (pedopornografia e crimini informatici).

L’incontro rientra nel quadro delle iniziative previste dal comando generale dell’Arma per diffondere tra i giovani la “cultura della legalità”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.