Cardiologia, ambulatori subito da rifare

Sanità – Spazi inadeguati nel nuovo presidio. I vertici del Sant’Anna: «Lavoro da poco. Non bloccheremo alcuna attività»
Sono troppo piccoli: problemi per operatori e pazienti a soli due mesi dall’inaugurazione
Ulteriori problemi nel nuovo ospedale. Gli ambulatori di Cardiologia sono troppo piccoli. L’inadeguatezza degli spazi sta creando problemi notevoli agli operatori e ai pazienti, al punto che i vertici del Sant’Anna hanno deciso di programmare un intervento strutturale. All’interno del presidio sanitario sarà dunque aperto un cantiere.
Da via Ravona assicurano che si tratterà di «un lavoro da poco che durerà meno di un mese e non bloccherà alcuna attività».
Leggi l’articolo di Campaniello in CRONACA

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.