Carico di hashish sotto il sedile per rifornire le zone della “movida”

Guardia di finanza

Fermato dalla guardia di finanza di Erba a Inverigo e scoperto con circa un etto di hashish, un 19enne residente nel Lecchese è stato denunciato per detenzione di droga ai fini di spaccio.
Il giovane è stato bloccato dai militari delle fiamme gialle nell’ambito delle attività di controllo in corso sul territorio per prevenire e contrastare i traffici illeciti. I finanzieri hanno notato movimenti sospetti nella zona boschiva di Inverigo, si sono avvicinati per controllare e hanno visto il giovane che saliva rapidamente in auto e provava ad allontanarsi.
I militari hanno quindi fermato l’autovettura del ragazzo per una verifica.
Nascosto sotto il sedile dell’auto, lato passeggero, gli uomini delle fiamme gialle hanno scoperto un panetto di hashish da 100 grammi.
Secondo i primi accertamenti, per gli investigatori la droga era destinata alle zone della cosiddetta “movida” locale.
Le fiamme gialle avevano ricevuto numerose segnalazioni anche di attività di spaccio e l’attenzione rimane dunque alta sulla prevenzione e sul contrasto alla vendita di droga su tutto il territorio della zona di Erba e delle aree limitrofe.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.