Cronaca

Carioni dice sì al prefetto: sarà commissario della Provincia

Fino al 2013 – Raggiunto un accordo di massima
Leghista doc, Leonardo Carioni tiene fede al celebre motto padano “di lotta e di governo”. In questi giorni, infatti, il presidente di Villa Saporiti è impegnato contemporaneamente su due tavoli non propriamente coincidenti.
Da un lato, infatti, qualche giorno fa Carioni è stato contattato direttamente dal prefetto di Como, Michele Tortora, per un primo sondaggio ufficioso sulla disponibilità o meno a guidare Villa Saporiti anche oltre la naturale scadenza del mandato. Come noto
, infatti, il governo, con una apposita legge, ha recentemente rivoluzionato la forma e la sostanza di tutte le amministrazioni provinciali. E, nel contempo, ha differito il voto per il rinnovo delle assemblee in scadenza di mandato almeno all’anno prossimo. Questo, per tutte le province che sarebbero dovute andare al voto nel fine settimana, significherà il commissariamento. Il che, per Villa Saporiti, dovrebbe tradursi nel “traghettamento” dell’ente verso il rinnovo 2013 da parte di Carioni. Il quale, in effetti, al sondaggio del prefetto sulla disponibilità a rivestire il ruolo di commissario ha risposto affermativamente. Eppure, domani, Carioni parteciperà al convegno dell’Unione province italiane in programma a Vicenza. L’obiettivo? Fare il punto sui ricorsi presentati al Tar contro la cancellazione del voto da parte del governo.

Emanuele Caso

Nella foto:
Villa Saporiti non andrà al voto i prossimi 6 e 7 maggio come originariamente previsto
3 maggio 2012

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto