Carnevale di Schignano, ecco il libro del fotografo Mattia Vacca

1a-mattiaguarda il video
Lo storico Carnevale di Schignano è stato riconosciuto dagli studiosi di etnografia come un “laboratorio vivente” e come tale andrebbe messo in cassaforte per preservarlo. Gli schignanesi difendono egregiamente questo tesoro, perpetuandone la memoria ogni anno.  Ma adesso c’è una marcia in più. Il fotografo del “Corriere di Como” Mattia Vacca dopo tre anni di lavoro ha costruito intorno all’antica festa in maschera il progetto “A winter’s tale”, libro d’arte con immagini inedite che ha sostenuto con la formula del “crowdfunding”.

L’opera è stata presentata alla libreria Feltrinelli dallo stesso autore, dal giornalista Maurizio Pratelli, coautore dei testi, e dalla scrittrice Manuela Lozza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.