Cartello parrocchia,qui abita ebreo Gesù

Iniziativa parroco di La Loggia in risposta scritte antisemite

(ANSA) – TORINO, 29 GEN – "Juden hier. Qui abita un ebreo: Gesù": la scritta, realizzata con un pennarello blu, compare sulla porta di ingresso della parrocchia San Giacomo Apostolo a La Loggia (Torino). Una iniziativa del parroco, don Ruggero Marini, in risposta alle scritte antisemite comparse nei giorni scorsi a Mondovì, nel Cuneese, e a Torino. "Sono stato allievo a Mondovì di Lidia Rolfi, scrittrice e partigiana deportata a Ravensbruck – racconta don Marini – Mi ha insegnato l’importanza della Memoria. E in questi giorni bisogna testimoniare e fare riflettere perché il ‘non accada mai più’ sia una presa di coscienza forte e luminosa".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.