Case comunali: 50 assegnazioni a Como nel 2016

case comunaliOltre cinquanta case popolare da assegnare, nel 2016, per il Comune di Como come edilizia residenziale pubblica. Il bando è stato pubblicato ieri e resterà per 15 giorni sull’albo pretorio. Per Palazzo Cernezzi si tratta di un aumento rispetto alla quarantina di assegnazioni del 2015, ma soprattutto in confronto agli anni precedenti, basta pensare alle 6 case assegnate nel 2011. “Se agli alloggi comunali aggiungiamo le case Aler della Regione – spiega l’assessore al Patrimonio del Comune di Como, Marcello Iantorno – possiamo ipotizzare assegnazioni per un centinaio di famiglie”. Le richieste, del resto, sono sempre numerose. 607 quest’anno (con un calo di 60 unità rispetto all’ultimo bando) ma in aumento rispetto al 2012 e al 2011 (rispettivamente 596 e 579). «Guardando il 2015 sono in aumento le domande presentate da famiglie non italiane che quest’anno rappresentano quasi il 40% guardando le prime 200 posizioni – aggiunge Iantorno – mentre nel precedente bando gli stranieri erano il 20%».

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati