Casi di abbandono scolastico. Como sopra la media italiana


LUNEDÌ IL CONVEGNO

In Italia il 20% degli studenti non riesce a raggiungere il diploma o la laurea. A Como questa percentuale si alza di alcuni punti. È il fenomeno della dispersione scolastica. Si traduce in mille difficoltà a partire da quelle organizzative, strutturali e motivazionali che spingono i ragazzi ad abbandonare gli studi. Una decisione dolorosa che spesso deriva da una scelta non corretta del corso di studi. E così lunedì 15 ottobre, alle 17, nella sala conferenze di Confindustria Como, si terrà il convegno “Per un cambio paradigmatico nei servizi di orientamento e di contrasto alla dispersione scolastica”, voluto per presentare i servizi di orientamento per l’anno scolastico 2012-2013. L’iniziativa, promossa da Univercomo e dall’associazione L.a.l.t.r.o. insieme all’assessorato all’Istruzione e all’Università del Comune di Como e con l’Ufficio scolastico provinciale, è aperta al pubblico.

Fabrizio Barabesi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.