Casinò, via libera della Corte dei Conti

LA CASA DA GIOCO CAMPIONESE
La sezione regionale di controllo della Corte dei Conti per la Lombardia ha deliberato di approvare il piano di riequilibrio finanziario pluriennale del Comune di Campione d’Italia. Un giudizio positivo esteso anche al piano industriale del Casinò al fine della salvaguardia dell’equilibrio economico-finanziario del Comune e della casa da gioco. Un equilibrio messo a rischio sia dal forte indebolimento dell’euro contro il franco svizzero, sia dai diminuiti proventi del Casinò. La nuova società di gestione tutta di proprietà comunale che gestirà la casa da gioco inizierà l’attività nei primi mesi del 2014.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.