Cassaforte smurata nella notte a Monte Olimpino: bottino di 150 mila euro

Carabinieri

Furto con cassaforte smurata, nella notte tra venerdì e sabato in via Cardina a nel quartiere di Monte Olimpino. Fatto che sarebbe avvenuto intorno all’1.30 della notte, quando i proprietari non erano ancora rincasati. Al loro arrivo, tuttavia, si sono trovati fronte alla finestra della stanza che era stata forzata e al cancello che era tenuto unito con del filo di ferro.

I proprietari si sono insospettiti e hanno chiamato i carabinieri di Como. Il sospetto era fondato. All’interno dell’appartamento era stata smurata la cassaforte utilizzando un piccone. Del contenuto della stessa non c’era più traccia. Sul posto sono stati effettuati dei rilievi per cercare di ottenere delle impronte o elementi utili per poter risalire ai responsabili.

Secondo una prima denuncia, all’interno della cassaforte smurata c’erano principalmente monili in oro e oggetti di grande valore, tanto che il bottino sarebbe stato quantificato in 150 mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.