Cassina Rizzardi, rapina a mano armata in tabaccheria

I carabinieri sono intervenuti a Bene Lario

Rapina a Cassina Rizzardi, questa sera, poco dopo le 19, alla tabaccheria di  via Vittorio Emanuele. Tre i banditi che hanno fatto irruzione nel negozio prima della chiusura per rastrellare l’incasso della giornata. Due dei malviventi, armati di pistola, hanno minacciato la titolare facendosi consegnare tutti i contanti. Ancora da quantificare il bottino. I rapinatori, a quanto sembra, sono fuggiti a bordo di una Fiat Punto facendo perdere le loro tracce. Sul posto i carabinieri di Fino Mornasco che si occupano delle indagini. Gli stessi carabinieri sono intervenuti in tarda serata con i vigili del fuoco in via Barozzo a Lurate Caccivio, dove un’auto è stata data alle fiamme. Forse si tratta proprio della Punto utilizzata dai rapinatori della tabaccheria.

Laura Omodei

Articoli correlati