di Dario Campione

Sant’Anna, concorsi e autocontrollo

di Dario Campione Dice il presidente dell’Accademia della Crusca, Claudio Marazzini, che «l’autocontrollo critico, nella scrittura, è uno strumento fondamentale di riflessione». Perché «la lingua è anche una dolce abitudine,…

Leggi tutto

Il commento: Due domande necessarie

Gentile assessore Galli, la sua lettera al Corriere di Como lascia aperte due questioni di non poco conto. Sulle quali vorremmo avere una risposta da parte sua. Prima questione: lei…

Leggi tutto

Una soluzione c’è ma è impossibile

di Dario Campione Il rebus di Campione d’Italia è un meccanismo infernale. Un disegno che farebbe impazzire anche i più appassionati cultori di enigmistica. Eppure, una soluzione c’è. Seppure impossibile.…

Leggi tutto

Lo specchio e le brame

L’autocelebrazione è sempre un segnale di debolezza. Come recita il proverbio, chi si loda s’imbroda. Una lezione di saggezza popolare che, in tutta evidenza, non è presa in grande considerazione…

Leggi tutto

Alì il comico e i due assessori

di Dario Campione Qualcuno ricorda l’esilarante figura di Mohammed Saeed al-Sahaf? Era il ministro dell’Informazione di Saddam Hussein e la stampa lo aveva soprannominato Alì il comico per le sue…

Leggi tutto

Un titolo non fa storia

di Dario Campione Il web ha certamente cambiato tutto nel sistema della comunicazione, ma una cosa non potrà mai cancellare: il fascino antico dei titoli sulle pagine ingiallite e ruvide…

Leggi tutto

L’antilingua non tramonta mai

di Dario Campione La bibliografia sul burocratese è vastissima. Ma si può riassumere nella famosa e citatissima definizione di Italo Calvino: l’antilingua. Quando lo Stato, e i suoi funzionari, non…

Leggi tutto