Politica

«Lobbies, un passo indietro»

L’avvocato – Giuseppe Sassi «Penso che Como abbia bisogno di qualcuno che guardi, in maniera assoluta, alle necessità della città – dice Giuseppe Sassi, avvocato, presidente della Camera Penale di…

Leggi tutto

Emanuele Lionetti indica i nomi della sua giunta. «Stop ai contratti faraonici dei manager comunali»

Presentata la lista “Impegno per Como”La lista civica Impegno per Como lancia lo sprint finale in vista del 6 maggio. Ieri mattina, a Palazzo Cernezzi, la squadra capitanata dal candidato…

Leggi tutto

«Più vicini all’università»

L’accademico – Giorgio Conetti «Il settore secondario, l’industria – dice Giorgio Conetti, prorettore dell’Università dell’Insubria a Como – può sopravvivere solo a patto di specializzarsi nei prodotti di eccellenza e…

Leggi tutto

Vierchowod: «Siamo l’unica novità. Il resto è vecchia politica»

«È vero, ho giocato a pallone. Ma perché uno che ha fatto il calciatore non può lavorare per la sua città?»Ha tolto le scarpette da calciatore e indossato quelle della…

Leggi tutto

«Serve un’identità su misura»

Lo scienziato – Giulio Casati «Como deve trovare un’identità, valorizzare la sua posizione in Lombardia e in Europa – spiega Giulio Casati, ordinario di Fisica, vincitore del premio Fermi e…

Leggi tutto

«Un’idea diversa di città»

L’albergatore – Roberto Cassani «Servirebbe un’azione di “normalizzazione” della città, a partire dalla manutenzione ordinaria. Piccoli passi, per tornare a una gestione corretta di Como – spiega Roberto Cassani, titolare…

Leggi tutto

«Fatti ma anche idee»

Il prete – Don Angelo Riva «La politica ha bisogno di fatti, ma i fatti senza le idee, e le parole giuste, non portano molto lontano, e qualche volta fanno…

Leggi tutto

«Occorrono parcheggi»

La sportiva – Claudia Wurzel Cosa servirebbe a Como? Cosa chiederesti al prossimo sindaco? «Posteggi – risponde, d’istinto, Claudia Wurzel, olimpionica di canottaggio – in città non bastano mai. Abbiamo…

Leggi tutto

«Mostre tutto l’anno, e di qualità»

L’artista – Fabrizio Musa «A Como serve un’organizzazione culturale e turistica – commenta Fabrizio Musa, pittore di fama internazionale – Le città che hanno puntato su questi due settori hanno…

Leggi tutto

«Basta al coprifuoco per i giovani»

Il cantante – Simone Tomassini «Como ha un sacco di problemi logistici e urbanistici. Aree dismesse, lungolago, strade rotte. Tutte questioni da risolvere. L’importante – commenta Simone Tomassini, cantante –…

Leggi tutto