Cavalli e Fissore per il mercato azzurro: «Al Como non si poteva dire di no»
Senza categoria

Cavalli e Fissore per il mercato azzurro: «Al Como non si poteva dire di no»

Si è tenuta ieri, al ristorante “Delfino Blu”di Lipomo, la presentazione ufficiale dei neo acquisti Matteo Fissore e Gabriele Cavalli. Fissore, difensore centrale, arriva da Alessandria con la formula del prestito temporaneo. Il giocatore, classe 1996, cerca in riva al lago quei minuti che non gli sono stati concessi in Piemonte. Cavalli invece, classe 1982, nato a Lecco, è un centrocampista centrale e arriva dalla Pro Piacenza.

«Sono molto contento di essere arrivato in una piazza importante, Como non si può rifiutare – ha detto proprio Cavalli nel corso della presentazione – Mi ha colpito molto l’ambizione del direttore Andrissi. Anch’io sono una persona molto ambiziosa, che gioca sempre per vincere. Non vedo l’ora di scendere in campo per dare una mano ai miei compagni. Sono a piena disposizione del mister e del suo staff, che si è già dimostrato preparatissimo».

Voglia di fare bene anche per Fissore: «Sono arrivato a Como con sei mesi di ritardo – ha detto – Ho grande voglia di iniziare questa avventura. Dopo il tempo trascorso ad Alessandria arrivo qui con molta più fame e voglia di giocare. Sono orgoglioso di questa scelta e non vedo l’ora di dare una mano a questo grande gruppo. I ragazzi mi hanno fatto un’ottima impressione, lavorano con grande serenità durante la settimana, anche per la grande preparazione dello staff. Speriamo di raggiungere traguardi importanti in questa seconda parte di stagione». Anche se il primo fondamentale risultato per il Como è atteso la prossima settimana in tribunale, quando si svolgerà la seconda asta fallimentare dopo quella andata deserta nel mese di dicembre. La vittoria più importante dovrà essere ottenuta in quella occasione.

20 gennaio 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto