Celebrata a Cermenate la prima unione civile fra donne della provincia di Como

© Erica e Annalisa durante la celebrazione con il sindaco di Cermenate, Mauro Roncoroni © Erica e Annalisa durante la celebrazione con il sindaco di Cermenate, Mauro Roncoroni (Nassa)

 

(f.bar.) Erica e Annalisa si sono sposate. O meglio, sono le protagoniste della prima unione civile celebrata in provincia di Como.
Le due donne, felicissime per aver raggiunto un traguardo non semplice, si sono presentate questa mattina in Comune a Cermenate, dove il sindaco Mauro Roncoroni ha officiato l’unione. Le giovani, visibilmente emozionate, sono state accompagnate, al cospetto del primo cittadino, da un gruppo di amici vestiti in maniera decisamente eccentrica e membri – come una delle donne, della chiesa Pastafariana.
Prima della lettura degli articoli che hanno sancito l’unione, si è vissuto un momento toccante con la lettura, da parte di Aurora Longoni, consigliere di minoranza in paese e amica delle spose, della poesia “Conosco delle barche” di Jacques Brel, che parla degli ostacoli della vita e del coraggio di osare.
«Siamo veramente molto emozionati – hanno detto le due spose – Si è avverato un sogno e la felicità è enorme». E come in ogni matrimonio che si rispetti, dopo la lettura degli articoli del codice e della proclamazione dell’unione da parte del sindaco, c’è stato tempo per tante lacrime e le foto di rito.

 

 

Articoli correlati