Cena solidale con la “Stecca” alla fiera di Sant’Abbondio

altA favore dell’Ozanam
È giunta alla terza edizione la collaborazione dell’associazione “La Stecca” di Como con la Fiera di Sant’Abbondio (nella foto Mv, l’edizione 2012), che si concretizza ogni anno in una cena conviviale riservata agli associati presso il ristorante allestito nel corso della sagra. Quest’anno la serata è organizzata in occasione dell’inaugurazione della festa patronale di Como, mercoledì 28 agosto. Circa un centinaio di membri della Stecca, di tutte le classi, si siederanno a tavola per gustare

un menù che rappresenta una “mesedada de saur de Com” (misto di sapori comaschi) messa a punto dall’Associazione Provinciale Cuochi di Como. Il ricavato sarà devoluto interamente a Casa Ozanam, la casa di accoglienza per persone in difficoltà ben nota a Como per la sua opera.
A seguire, nella stessa serata, la Stecca offrirà a tutto il pubblico della fiera – associati e non, con ingresso gratuito – la serata di danze con musica dal vivo prevista dal programma della manifestazione.
«Durante le giornate della fiera, saremo inoltre presenti con un gazebo dove incontreremo i nostri associati ma speriamo anche nuovi potenziali membri: nella Stecca, che organizza iniziative di solidarietà sociale di carattere conviviale e culturale promuovendo l’amicizia tra coetanei, si entra dai 50 anni in su. Illustreremo le nostre attività e racconteremo un po’ della storia della nostra associazione, che ormai è attiva a Como da più di 50 anni. Chi vorrà conoscerci meglio è invitato a farci visita», auspica Silvia Baratelli, animatrice del gazebo e “Rosa d’Oro” (ovvero presidentessa) della Stecca. Per informazioni e iscrizioni alla serata, inviare una mail a info@lasteccadicomo.org

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.