“Cenerentola”, saggio di danza al Sociale

Dopo Rapunzel, Frozen e Malefica, arriva a Como a passi di danza un altro classico delle fiabe: Cenerentola. Sarà la favola di Perrault (lanciata in Italia anche grazie alla traduzione  che ne fece il papà di Pinocchio, Carlo Collodi) il titolo scelto per il saggio di fine anno della scuola di danza TBallet di Como diretta dall’étoile Paola Beltramini. L’istituto di via don Brusadelli, che ha sede in un’ex fabbrica della zona Ticosa,  di recente ha avuto ospite la mitica Carla Fracci e ha preparato allievi approdati poi alla prestigiosa Scala di Milano. Porterà in scena il 9 giugno prossimo alle 21 “Cenerentola-Il coraggio dei sogni” sul palcoscenico del Teatro Sociale di piazza Verdi.

Nel cast, come di consueto, allieve e  allievi di tutti i suoi corsi, dai 3 anni in su, in quella che si preannuncia come una grande festa del ballo per tutti  gusti, dalla classica all’hip hop alla danza del ventre.  In scena un cast ancora top secret dove non mancheranno sorprese. Scarpette e scaldacuore già in fermento per le prove, che partiranno domenica 12 febbraio.

Articoli correlati