Cent’anni di voli idro nei disegni dei bambini

alt

Alle 16 in hangar

Ha avuto un successo enorme il primo “concorso di creatività” 100 anni di aviazione idro sul Lago di Como che ha coinvolto ben 354 bambini delle scuole dell’infanzia, delle elementari e delle medie della sponda orientale del Lario, tra Bellagio, Lezzeno, Nesso e Pognana. L’iniziativa è stata varata per ricordare gli anni d’oro del volo in idrovolante, a un secolo dall’avventura del “Gran Premio dei Laghi”, uno dei primi raduni di idrovolanti

che ebbe come fulcro Como, il 5 ottobre 1913, e radunò assi dell’aviazione. Si rievocherà quello spirito pionieristico oggi, alle 16, alla gioiosa presenza dei tanti bambini che hanno partecipato al concorso nel tempio del volo lariano, l’hangar dell’Aero Club di viale Puecher a Como, con la premiazione dei lavori dei piccoli aviatori. Che ieri ha avuto un’anteprima con la proclamazione dei vincitori nella splendida “Torre delle Arti” di Bellagio, museo polifunzionale comunale dove i disegni (ma c’è anche una divertente canzone scritta e cantata ad hoc) sono stati esposti nelle settimane scorse e votati da ben 500 visitatori. Info: www.torredelleartibellagio.com e www.aeroclubcomo.com.

Nella foto:
Due lavori in concorso a Bellagio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.