Associazioni, Città, Cronaca

Campo profughi di via Regina, si alza lo scontro politico. Como senza Frontiere convoca un’assemblea pubblica

Il campo profughi di via Regina a Como
Il campo profughi di via Regina a Como

Si accende lo scontro politico sull’annunciata chiusura del campo profughi di via Regina, a Como.

L’associazione Como senza Frontiere ha convocato per martedì prossimo 18 settembre, alle 21, nel salone Cna di viale Innocenzo XI, un’assemblea pubblica alla quale ha subito aderito anche il Partito Democratico.

Nel volantino di presentazione l’attacco al ministero dell’Interno e alla Lega è molto netto: «11 settembre 2018: dal campo governativo di via Regina viene trasferita una settantina di persone, destinazione altri campi a Settimo Torinese e Bologna, quest’ultimo prossimo alla chiusura o forse alla trasformazione in centro di rimpatrio (cioè di espulsione). 12 settembre 2018: dopo una riunione al Viminale viene annunciata la prossima chiusura totale del campo. E poi? Cos’altro si deve aspettare la città? La demolizione totale del sistema dell’assistenza? La soppressione di ogni diritto umano dei migranti? La pulizia etnica?».

 

15 settembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


UN COMMENTO SU QUESTO POST To “Campo profughi di via Regina, si alza lo scontro politico. Como senza Frontiere convoca un’assemblea pubblica”

  1. Finalmente un passo concreto. Bene ha fatto assessore e governo a chiudere un centro che era nato per sostenere una emergenza temporanea e che, come al solito, alcuni tentavano di trasformare in permanente. I problemi che questa gente ha causato alla città sono noti a tutti fuorchè agli “interessati”. Comunque se il PD, le parrocchie e altre associazione vogliono farsene carico dovrebbero farlo a loro spese assumendosi, in solido, anche gli eventuali danni arrecati alla città e ai cittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto