Cernobbio, il ricordo di Maurizio Riva a 10 anni dalla scomparsa

Maurizio Riva in una immagine del 2003 alla presentazione del Rally Aci Como Maurizio Riva in una immagine del 2003 alla presentazione del Rally Aci Como-Etv

A 10 anni dalla sua scomparsa, Cernobbio, lo scorso 14 febbraio, ha dedicato una serata a Maurizio Riva. Personaggio eclettico, dalle molteplici sfaccettature, Riva è stato fotografo (ha collaborato a lungo anche con il nostro giornale), navigatore di rally, dirigente della Scuderia del Lario, presidente della Pro Loco di Cernobbio, attore e musicista. Tutti aspetti che sono stati ricordati nel corso dell’evento organizzato nel paese lariano dai parenti di Maurizio. Dopo una messa in suo ricordo – tra i presenti anche Enrico Gelpi, presidente di Aci Como e amico di Riva – gli amici si sono ritrovati a Villa Bernasconi dove è stata allestita una mostra con le foto scattate da Maurizio e quelle scattate a lui quando era impegnato in una delle sue tante attività, soprattutto i  rally. Un filmato di uno spettacolo che lo ha visto protagonista ha introdotto l’incontro, in cui è stato proposto, per iniziare, un brano musicale scritto dallo stesso Riva. Poi chi lo ha conosciuto da vicino lo ha ricordato, sopratutto con aneddoti divertenti, perché, anche se si commemorava un amico che non c’è più, si è voluta privilegiare quella passione per la vita che Maurizio aveva. Un tributo doveroso per una persona scomparsa prematuramente dopo una lunga malattia, che ha vissuto con grande dignità e senza farla pesare troppo a chi era vicino a lui. Un amico che meritava questo omaggio.

Massimo Moscardi

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.