Cesana e Nwohuocha ai Mondiali Under 17

alt Basket. Soddisfazioni a livello giovanile
Mentre manca solo un tassello per completare l’organico della Vitasnella Cantù 2014-2015, a tenere banco in casa brianzola in questi giorni è ancora una volta il settore giovanile, che continua a regalare grandi soddisfazioni tinte d’azzurro.

La recente doppia convocazione nazionale arrivata nelle ultime ore nella sede della Pallacanestro Cantù è addirittura iridata: infatti la guardia Luca Cesana e il centro Curtis Nwohuocha – entrambi classe 1997 – sono stati selezionati dallo staff azzurro per partecipare con l’Italia Under 17 ai Mondiali che si terranno a Dubai dall’8 al 16 agosto. 

Una doppia inedita soddisfazione per il club canturino e per i due giovani cestisti che partono proprio oggi alla volta di Dubai dove venerdì 8 debutteranno contro i padroni di casa degli Emirati Arabi per poi sfidare nei giorni successivi Porto Rico e Spagna. Per Curtis Nwohuocha è una estate intensa e senza sosta sempre sotto il segno dei colori azzurri, visto che è da poco tornato dalla Turchia dove ha disputato con l’Italia Under 18 i campionati Europei di categoria, classificandosi al 6° posto e strappando così la qualificazione per i Mondiali Under 19 del 2015 in Grecia.
La rassegna iridata nel destino quindi per il giovane Curtis; ma per la famiglia Nwohuocha le soddisfazioni azzurre arrivano anche dalla sorellina, la talentuosa Tracy, classe 2000, che da lunedì sta partecipando al suo primo raduno con l’Italia Under 14 a Caorle per preparare il Torneo di categoria in Slovenia dal 14 al 17.
A queste belle notizie vanno aggiunte quelle delle chiamate in azzurro di altre due emergenti talenti nostrani. Elena Mistò di Binago (play classe 1998 in forza alla Geas Sesto) sta partecipando da protagonista agli Europei in Ungheria con l’Italia Under 16 che ha ora nel mirino i quarti di finale.
La baby Laura Meroni, guardia classe 1999 di Albavilla, prodotto di Costamasnaga, è stata convocata al raduno con l’Under 15 a Roma dal 10 al 21 agosto in preparazione del Torneo dell’Amicizia, a Saragozza in Spagna dal 22 al 24 agosto.

Nella foto:
Curtis Nwohuocha, centro cresciuto a Cantù

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.