Champions: Davies, Bayern a viso aperto contro il PSG

Può diventare primo canadese a disputare una finale del torneo

(ANSA) – ROMA, 19 AGO – "Sono molto felice di avere conquistato questa finale con il Bayern: il PSG è un’ottima squadra, contro la quale cercheremo di giocarcela a viso aperto. Adesso è l’ora di festeggiare un po’, poi ci concentreremo sulla partita di domenica. Non mi considero uno dei migliori del mondo, quando arrivai al Bayern sapevo di trovarmi in uno dei club più importanti del mondo e sognavo di giocare una finale di Champions". Così, a Sky Sport, dopo la vittoria sul Lione, Alphonso Davies, fluidificante del Bayern, primo canadese a partecipare a una finale di Champions nella storia. Se l’allenatore Hans-Dieter Flick domenica lo schiererà, com’è probabile, contro il PSG, Davies entrerà automaticamente nella storia. Davies, prima di approdare in Canada (Whitecaps e Vancouver) era confinato in un campo profughi, dopo essere partito dal Ghana. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.