Cheerleading, la comasca Anna Lucca ai vertici mondiali
Sport, Territorio

Cheerleading, la comasca Anna Lucca ai vertici mondiali

Nausicaa De Bernardi e Anna Lucca Nausicaa De Bernardi e Anna Lucca

Una comasca ad alti livelli internazionali nel cheerleading, una disciplina che ha avuto dal Cio, il Comitato olimpico internazionale, lo status di sport per un periodo di prova di tre anni, iniziato nel 2016.
E tra le migliori atlete del mondo c’è anche la lariana Anna Lucca, 21 anni, di Gera Lario.
Le cheerleader sono note come le ragazze che fanno il tifo a bordo campo e che spesso si sono viste nei film americani. Una attività che di fatto è stata codificata e regolarizzata come sport, appunto, tutt’altro che semplice, visto che comprende elementi acrobatici, di danza, ginnastica ritmica e artistica e di sollevamento (tecnicamente chiamati “stunt”).

Anna e Nausicaa ai Mondiali in Giappone Anna e Nausicaa ai Mondiali in Giappone

In Italia si svolgono gare come per qualunque altro sport e uno dei punti d’eccellenza è in Altolago, con la squadra M-Cheers di Verceia, in provincia di Sondrio, ma nella zona che confina anche con Como e con Lecco. Anna Lucca (che della società è anche allenatrice) e Nausicaa De Bernardi (20 anni, di Verceia), ne sono le esponenti di punta e guideranno il loro team, composto da 40 atlete – che sono dette “routine” – ai prossimi campionati italiani il 26 e 27 maggio ad Asti.
Un’edizione che, per questa disciplina, ha valenza storica, perché è la prima che ha il riconoscimento ufficiale del Coni e si svolge sotto l’egida della Federazione Danza Sportiva, in cui il cheerleading è entrato ora a far parte a pieno titolo.

Anna e Nausicaa in gara ai Mondiali Anna e Nausicaa in gara ai Mondiali

Anna e Nausicaa, peraltro, sono state già convocate per gli Europei, in calendario in Olanda il 30 giugno e 1° luglio prossimi. Entrambe, infatti, hanno già rappresentato l’Italia agli ultimi Mondiali di specialità, che si sono svolti in Giappone nello scorso mese di novembre.
Le due lombarde hanno gareggiato nella “Cheer dance double”, la specialità di danza, piazzandosi al 15° posto assoluto. di fatto sono state le prime italiane nella storia del cheerleading tricolore.
«È stata una bellissima esperienza – ricorda Anna Lucca – Per noi è stato prima di tutto un motivo di orgoglio rappresentare l’Italia in una competizione iridata. Abbiamo avuto anche il piacere di allenarci con la Nazionale giapponese, che alla fine ha vinto il Mondiale; momenti indimenticabili, che hanno ripagato dei tanti sacrifici fatti. Il nostro prossimo obiettivo? Crescere e migliorare in tutte le specialità».
Massimo Moscardi

Anna Lucca, 21 anni, di Gera Lario Anna Lucca, 21 anni, di Gera Lario

21 aprile 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
ottobre: 2018
L M M G V S D
« Set    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto