Chiamata a raccolta per “Bellezze interiori”

Uno dei giardini privati aperti a Como per il festival Bellezze Interiori

Il festival invita artisti, volontari e nuovi proprietari di giardini segreti a farsi avanti. La candidatura da inoltrare entro il 28 aprile.

A giugno tornerà “Bellezze Interiori”, il festival che apre giardini segreti e luoghi nascosti di Como e non solo. L’evento – che promuove la partecipazione di artisti, volontari e proprietari è alla terza edizione. La novità del 2021 è il lancio di una open call che invita artisti, volontari e nuovi proprietari di giardini segreti a diventare uno dei protagonisti all’interno della propria città.

“Un’idea che nasce anche per venire incontro alle esigenze di chi, in quest’ultimo anno, si è visto costretto a limitare, se non addirittura sospendere, le proprie attività – spiega Domenico Peluso, Project Manager del progetto. – Nello specifico ci rivolgiamo alla categoria degli artisti, tra i più penalizzati, ma non solo. La riapertura dei giardini ha un significato più ampio, mette in connessione diverse realtà in un’ottica collaborativa. L’entusiasmo manifestato dai proprietari privati, inoltre, ci incoraggia ad aprire pubblicamente le adesioni a questa Terza Edizione. Altra finalità della open call è coinvolgere anche la comunità in quelle attività che promuovono il bene comune e l’amore per il proprio territorio grazie alla forza del volontariato.”

La rassegna si terrà il 12 e 13 giugno Como e Brunate, contando su un numero sempre più ampio di giardini e spazi aperti e su un ricco palinsesto di eventi ed esibizioni, grazie all’azione della Cooperativa sociale Tikvà – Economie territoriali inclusive, ente promotore dell’iniziativa, in collaborazione con diverse realtà del territorio. Per maggiori informazioni:  www.bellezzeinteriori.it 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.