Chiara Braga: “Il ministro ha detto no a Tangenziale gratis e Pedemontana”
Cronaca, Territorio, Trasporti e viabilità

Chiara Braga: “Il ministro ha detto no a Tangenziale gratis e Pedemontana”

La parlamentare del Pd: “Parole definitive dal Governo Lega-M5S per le infrastrutture lombarde: nessun investimento, no alla gratuità del pedaggio. Che fine hanno fatto le promesse della Lega?”

Nuova doccia gelata sulla gratuità della Tangenziale di Como, sul suo secondo lotto e sul proseguimento dell’autostrada Pedemontana. E’ Chiara Braga, parlamentare comasca del Pd a riferire le parole del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli.

“Sulla Pedemontana Lombarda e la Tangenziale di Como il ministro Toninelli in audizione alla Camera, rispondendo ad una mia precisa domanda sul punto, chiarisce definitivamente che il governo Lega-Movimento 5 Stelle non metterà un euro per queste infrastrutture, nemmeno per il secondo lotto delle tangenziali di Como e Varese. Non toglierà il pedaggio sul primo lotto delle tangenziali e che anche l’Autostrada Pedemontana Lombarda è un’opera da sottoporre ad analisi costi-benefici, quindi potenzialmente inutile” dice la deputata comasca, capogruppo del Pd in Commissione Ambiente e Territorio a margine dell’audizione di oggi alla Camera dello stesso ministro.

“Alla faccia delle promesse di Fontana, Salvini e della Lega che – commenta la parlamentare del Pd – in Commissione non ha nemmeno aperto bocca sull’audizione del Ministro, tantomeno su un punto delicato come Tangenziale e Pedemontana, opere da sempre strategiche per il territorio lombardo”.

“Questo è il modo in cui si rappresentano le esigenze di un territorio? E dove sono i deputati comaschi della Lega – a partire dalla vicesindaco di Como Locatelli  – che dovrebbe preoccuparsi almeno quanto me del completamento della Tangenziale nella città che amministra?”, si domanda la deputata dem.

11 settembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
settembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
 Farmacie di turno 

   Ospedali   

   Trasporti   
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto