Chiara Braga: “Il ministro ha detto no a Tangenziale gratis e Pedemontana”
Cronaca, Territorio, Trasporti e viabilità

Chiara Braga: “Il ministro ha detto no a Tangenziale gratis e Pedemontana”

La parlamentare del Pd: “Parole definitive dal Governo Lega-M5S per le infrastrutture lombarde: nessun investimento, no alla gratuità del pedaggio. Che fine hanno fatto le promesse della Lega?”

Nuova doccia gelata sulla gratuità della Tangenziale di Como, sul suo secondo lotto e sul proseguimento dell’autostrada Pedemontana. E’ Chiara Braga, parlamentare comasca del Pd a riferire le parole del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli.

“Sulla Pedemontana Lombarda e la Tangenziale di Como il ministro Toninelli in audizione alla Camera, rispondendo ad una mia precisa domanda sul punto, chiarisce definitivamente che il governo Lega-Movimento 5 Stelle non metterà un euro per queste infrastrutture, nemmeno per il secondo lotto delle tangenziali di Como e Varese. Non toglierà il pedaggio sul primo lotto delle tangenziali e che anche l’Autostrada Pedemontana Lombarda è un’opera da sottoporre ad analisi costi-benefici, quindi potenzialmente inutile” dice la deputata comasca, capogruppo del Pd in Commissione Ambiente e Territorio a margine dell’audizione di oggi alla Camera dello stesso ministro.

“Alla faccia delle promesse di Fontana, Salvini e della Lega che – commenta la parlamentare del Pd – in Commissione non ha nemmeno aperto bocca sull’audizione del Ministro, tantomeno su un punto delicato come Tangenziale e Pedemontana, opere da sempre strategiche per il territorio lombardo”.

“Questo è il modo in cui si rappresentano le esigenze di un territorio? E dove sono i deputati comaschi della Lega – a partire dalla vicesindaco di Como Locatelli  – che dovrebbe preoccuparsi almeno quanto me del completamento della Tangenziale nella città che amministra?”, si domanda la deputata dem.

11 settembre 2018

Info Autore

Redazione

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto