«Chiesto lo stato di emergenza per i territori colpiti». L’annuncio del governatore Fontana oggi a Blevio

Il presidente Fontana a Blevio

Poco dopo le 13 di oggi il governatore Attilio Fontana è arrivato Blevio per osservare in prima persona quanto accaduto e per far sentire la vicinanza di Regione Lombardia alle popolazioni colpite dall’ondata di maltempo.
Una vicinanza che si sostanzierà, entro breve, anche in alcuni passi formali. Innanzitutto destinando risorse per i territori. Inoltre «Regione Lombardia ha deciso di formalizzare la richiesta dello “stato di emergenza” per le province di Como, Varese, Lecco, Sondrio, Cremona e Mantova», ha aggiunto il presidente Fontana, accompagnato prima a Blevio e poi a Cernobbio – dove si continua a lavorare per ripristina le condizioni di sicurezza – anche dal presidente del consiglio regionale Alessandro Fermi e dal sottosegretario Fabrizio Turba. «I danni sono ingenti ed è sempre più attuale la necessità di investire nella prevenzione. Proprio qui, va ricordato, in passato erano stati fatti dei lavori. Adesso sarà necessario forse cambiare l’approccio di lavoro. Molte delle opere realizzate hanno retto e così ridotto i danni ma altre sono state travolte. Ora comunque stanzieremo subito, insieme al Governo, ingenti somme».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.