Chili di droga dalla Spagna stipati in un capannone a Mariano

Granada

Una ampia fetta dell’attività ha riguardato il traffico di sostanze stupefacenti dalla Spagna. La base logistica era a Seregno, mentre a Mariano Comense – in via Stoppani – c’era un capannone dove lo stupefacente (hashish, marijuana e cocaina) veniva stoccato ma anche pressato con un apposito meccanismo per il confezionamento della droga che è stato trovato nel corso delle perquisizioni. I viaggi da e per la Penisola Iberica utilizzavano più auto con il doppio fondo, dove potevano venire stipati chili e chili di stupefacente destinato a rifornire il mercato locale. L’associazione aveva una base operativa anche in Spagna, a Granada, nella foto.
Il gruppo criminale aveva al soldo anche carrozzerie compiacenti, che effettuavano lavori nelle scocche delle vetture per ricavare i doppifondi dove nascondere la droga.
Ovviamente, l’associazione disponeva di armi ed esplosivi, come la bomba che è stata trovata a Meda e che è stata fatta brillare dagli artificieri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.