Chitarre tra classica e jazz

altLakecomo festival
Il duo Candeli – Menconi ad Albavilla e Floraleda Sacchi a Varenna

Per la prima volta, l’antica Villa Giamminola ad Albavilla aprirà le porte al “LakeComo Festival”. Sabato 1° giugno, alle 21, si terrà infatti il concerto del duo di chitarre Candeli-Menconi (nella foto), solisti di grande valore che mescolano esperienze classiche e jazz. Candeli, modenese, è l’ideatore di un nuovo metodo di insegnamento della chitarra. Ha fondato la scuola di musica Accademia Musicale del Frignano di Pavullo con la quale promuove i gruppi emergenti. Nel 2002 si è esibito

a Città del Vaticano in diretta Rai International. Attualmente svolge un’intensa attività concertistica in Italia e all’estero, come solista e in diverse formazioni cameristiche. Alessio Menconi, invece, ha suonato con Paolo Conte, Anna Oxa, Gianni Morandi, Tullio De Piscopo, Alexia, Elio delle le Storie Tese, Cheryl Porter ed altri. Con questi musicisti ha inciso oltre 30 cd ed ha suonato nei più importanti festival e teatri del mondo in Europa, America ed Asia. Dal 1995 suona in varie formazioni del batterista Billy Cobham e, dallo stesso anno fino al 2004, suona con Paolo Conte.
Domenica 2 giugno, invece, si va sulle sponde del Lario per il concerto d’arpa di Floraleda Sacchi. Alle 18, a Villa Cipressi di Varenna, la nota musicista di fama internazionale suonerà brani di Granados, Albéniz, Piazzolla, Claudia Montero, Glass e Garella. Ingresso: 12 euro.
Info: www.lakecomofestival.com.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.