Ci sarà anche una data per ricordare le vittime del virus

Comune di Como, palazzo Cernezzi (cartelli, targhe, esterno, interno): esterno via Vittorio Emanuele, targa palazzo Cernezzi

Non soltanto un luogo fisico per commemorare le vittime del Covid e tanti alberi piantati. La città di Como ricorderà chi non c’è più a causa del virus in una data precisa e simbolica. Lo ha chiesto il gruppo consiliare della Lega in una mozione votata in modo trasversale da maggioranza e opposizione, con primo firmatario il consigliere del Carroccio Alessandro Molteni.

Il documento impegna l’amministrazione del capoluogo a stabilire una data utile per commemorare tutte le vittime del Covid-19.
“Con questa iniziativa il Gruppo Lega Como ha voluto inviare un segnale di vicinanza e sostegno a tutti coloro che nel corso della pandemia sono stati toccati direttamente o indirettamente dalla perdita di amici, parenti o conoscenti, e ricordare così i grandi sacrifici e le sofferenze affrontate in quest’anno così difficile per tanti comaschi” spiega in una nota Giampiero Ajani, capogruppo in consiglio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.