Ciclismo: azzurre in pista, riapre velodromo di Montichiari

Riparte l'attività nel rispetto dei protocolli anti-Coronavirus

(ANSA) – ROMA, 10 MAG – Dopo il BMX riparte anche l’attività delle Nazionali su pista. Oggi, nel velodromo di Montichiari (Brescia), si sono ritrovate le azzurre convocate dal coordinatore delle Nazionali, Davide Cassani, su indicazione del ct Edoardo Salvoldi. L’attività riparte in virtù di un protocollo che prevede, al momento, il non utilizzo degli spogliatoi, stage alternati fra mattina e pomeriggio, il mantenimento delle distanze con l’assegnazione di una propria postazione agli atleti per il recupero e il riposo. "Siamo già al lavoro con piccoli numeri. L’impianto di Montichiari è stato sanificato e pulito secondo le indicazioni – spiega il presidente della Federciclismo, Renato Di Rocco -. Abbiamo previsto diversi stage che si svolgeranno a turni e a giorni alterni. Un giorno si alleneranno gli uomini con Villa, un altro le donne con Salvoldi e i rispettivi staff tecnici". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.