Ciclismo: Europei pista; oggi 1 oro e 3 bronzi per l’Italia

Balsamo-Guazzini trionfano nel Madison donne beffando la Russia

(ANSA) – PLOVDIV, 15 NOV – Giornata ricca di soddisfazioni per i colori italiani quella degli Europei di ciclismo su pista a Plovdiv, manifestazione a cui non hanno preso parte le rappresentative di Olanda, Germania, Danimarca e Francia per ragioni sanitarie legate alla pandemia. La squadra azzurra oggi ha conquistato un oro, con Elisa Balsamo (campionessa del mondo junior su strada nel 2016) e Vittoria Guazzini nel Madison donne, e tre bronzi, con Miriam Vece nei 500 metri da ferme, con Jonathan Milan nel cronometro da fermo e con Stefano Moro e Francesco Lamon nel Madison uomini. Particolarmente bella la prestazione di Balsamo-Guazzini, 42 anni in due, che nel Madison si sono imposte in otto sprint su dieci a disposizione e, aggiudicandosi l’ultimo, hanno superato in extremis la Russia, conquistando l’oro. Ha deluso la Gran Bretagna, data per favorita e invece solo terza. Da sottolineare poi che le tre medaglie d’oro conquistate dall’Italia in questi Europei sono venute tutte dal settore femminile: nei giorni scorsi infatti avevano vinto Martina Fidanza nello Scratch ed Elisa Balsamo nell’Omnium. Cospicuo il bottino finale a Plovdiv dell’Italia del pedale : 14 medaglie di cui 3 ori, 7 argenti e 4 bronzi, che valgono il terzo posto nel medagliere per nazioni, guidato da Gran Bretagna davanti a Russia. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.