Ciclismo paralimpico: tricolori a Prato, Roberta Amadeo vince l’oro

Roberta Amadeo ciclismo

Nuova soddisfazione per la campionessa comasca di ciclismo paralimpico, Roberta Amadeo. A Prato ha infatti conquistato il titolo italiano della categoria Wh2.

Nella città toscana si sono sfidati 120 atleti divisi in 5 categorie con la presenza del commissario tecnico della Nazionale Mario Valentini. Una rassegna importante con la presenza di otto campioni del mondo, anche in vista delle Paralimpiadi di Tokyo, su di un percorso cittadino di poco superiore ai 5 chilometri.

Tra gli atleti in gara che possono vantare un titolo iridato, anche la stessa Amadeo (presidente provinciale di Aism-Associazione italiana sclerosi multipla) che nella sua carriera ha conquistato due mondiali a cronometro e altrettanti su strada, oltre a nove titoli tricolori. L’unico rammarico in questa fase – anche se Roberta ha accolto con serenità la decisione – è la mancata convocazione per le Paralimpiadi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.