Ciclismo, Tricolore giornalisti 2018 al Ghisallo
Sport, Territorio

Ciclismo, Tricolore giornalisti 2018 al Ghisallo

Il Campionato italiano di ciclismo per giornalisti approderà nel 2018 al Ghisallo. La notizia, pubblicata la scorsa settimana dal Corriere di Como, è stata confermata lo scorso fine settimana a Pozzolo Formigaro (Alessandria) che ha ospitato l’edizione 2017 della competizione tricolore.
A dare l’annuncio, il presidente dell’Associazione giornalisti ciclisti Roberto Ronchi in occasione dell’evento curato dall’associazione Paolo Fornasari in collaborazione con Piemontebike e le istituzioni locali.
Domenica scorsa sono stati una quarantina i corridori che si sono confrontati nella terra cara a Fausto Coppi e alla fine la vittoria assoluta è andata ad Alfredo Zini del Gruppo Sportivo Corsera.
«Qualcuno si è lamentato – dice Ronchi, scherzando, ma solo fino ad un certo punto – perché di solito il percorso del campionato è pianeggiante, mentre l’arrivo al Ghisallo sarà in salita. Ma in ogni caso il traguardo sul Colle e percorso nella zona è confermato».
Certo, il Campionato italiano dei giornalisti riguarda una categoria professionale ben specifica, ma in pochi sanno che si tratta un evento di lunga tradizione.
La prima edizione, infatti, risale al 1909 e vide il successo, a Tabiano-Salsomaggiore, di Dino Calza. Nell’albo d’oro, tra gli altri, anche il più famoso telecronista italiano di ciclismo, Adriano De Zan, e il giornalista comasco Giorgio Brusadelli.
L’evento 2017 è andato in scena lo scorso fine settimana, ma per la prossima stagione l’intenzione è di anticipare (probabilmente nel mese di giugno) per evitare di proporre un evento in autunno, in un periodo in cui, tra “Lombardia” e competizioni giovanili, un cospicuo numero di gare transita o termina sul Colle del Ghisallo.
E in prima linea per questo evento, come referente locale, ci sarà Antonio Molteni, presidente della Fondazione Museo del Ghisallo, la struttura di Magreglio che all’arrivo di Pozzolo Formigaro era rappresentata dalla direttrice Carola Gentilini.
La competizione andrà ad arricchire le iniziative proposte dal Museo (visitato in tempi recenti, fra gli altri, da Miguel Indurain e Francesco Moser), che, dopo i problemi del passato, è in una decisa fase di rilancio. Un’opera portata avanti dagli stessi Molteni e Gentilini, dei loro collaboratori e dei volontari che danno il loro supporto per garantirne l’apertura.
Massimo Moscardi

14 Settembre 2017

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto