Ciclismo: UAE Emirates, Ulissi torna progressivamente in gara

Team: "Biopsia cardiaca ha confermato miocardite non recente"

(ANSA) – ROMA, 17 FEB – "La biopsia cardiaca alla quale è stato sottoposto il 21 gennaio nell’ospedale Riuniti ad Ancona, ha escluso cardiomiopatie congenite e confermato una miocardite non recente, di origine verosimilmente virale, il cui agente eziologico non è stato individuato. Referto che, assieme all’assenza di aritmie rischiose per l’atleta durante l’accurato studio elettrofisiologico, permette di rilasciare il nulla osta alla ripresa progressiva degli allenamenti. Seguirà in ogni caso un periodo di monitoraggio periodico, prima di confermare il definitivo ritorno alle gare". Lo comunica l’UAE Emirates, la squadra della quale fa parte Diego Ulissi, il corridore toscano e della Nazionale azzurra, costretto a fermarsi a causa di una miocardite mentre si apprestava a partire per il ritiro della squadra negli Emirati Arabi Uniti e in vista del debutto agonistico 2021. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.