Ciclismo: Vuelta di Burgos, primo acuto è di Grosschartner

Austriaco vince tappa per distacco. Trentin con 10" di ritardo

(ANSA) – ROMA, 28 LUG – L’austriaco Felix Grosschartner ha vinto per distacco, con il tempo di 3h40’21", la 1/a tappa della Vuelta di Burgos di ciclismo, scattata dalla Catedral de Burgos e conclusa a Mirador del Castillo, dopo 157 km. E’ la prima kermesse ciclistica di un certo livello dopo la pandemia. Il corridore della Bora Hansgrohe ha preceduto di 8" il portoghese Joao Almeida e l’ex campione del mondo su strada, lo spagnolo Alejandro Valverde. Il protagonista della frazione odierna, tuttavia, è stato il talento belga Remco Evenepoel che, a una quarantina di km dal traguardo, ha provato l’azione in solitaria ma, dopo 12 km circa, è stato riassorbito. Dopo una serie di scatti, Grosscharthner ha trovato lo spunto vincente. Primo degli italiani Matteo Trentin, sul traguardo con un distacco di 10"; stesso tempo per Evenepoel. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.