Ciclista 64enne cade rovinosamente sull’asfalto Ricoverato in ospedale, non è in pericolo di vita

Ieri pomeriggio a Grandola ed Uniti
Un ciclista di 64 anni è rimasto coinvolto, ieri pomeriggio, in un incidente a Grandola ed Uniti, sulla statale Regina.
Nella caduta ha riportato ferite, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita. L’uomo stava percorrendo la strada in compagnia di un altro ciclista, quando – per cause ancora in corso di accertamento – ha perso il controllo della sua bicicletta ed è rovinosamente caduto a terra. Non è ancora chiaro se l’uomo abbia sbandato da solo oppure se sia stato toccato da un’automobile.
Si sono fermati subito alcuni passanti e un motociclista, che hanno cercato di capire come stesse l’uomo. Poco dopo – l’incidente è avvenuto attorno alle 15 – sono arrivati i soccorsi. Tre ambulanze e l’elisoccorso, usciti in codice rosso, il più grave, che di solito fa temere il peggio. Poi, però, l’elicottero è rientrato all’ospedale Sant’Anna di Como in codice giallo, il che fa supporre che il ciclista 64enne abbia riportato ferite nella caduta, ma non sia comunque in pericolo di vita. Durante i soccorsi, sono intervenute le forze dell’ordine per gestire il traffico sulla statale Regina in senso unico alternato.

Nella foto:
I soccorsi prestati allo sfortunato ciclista ieri pomeriggio a Grandola (foto Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.