Ciclisti feriti ad Argegno e a Veleso. Si alza in volo l’elicottero del 118

alt Ieri mattina

(p.an.) Doppio incidente stradale con coinvolgimento di altrettanti ciclisti nella tarda mattinata di ieri. Un uomo di 64 anni è ricoverato in condizioni critiche, ma non sarebbe in pericolo di vita, dopo lo scontro con il furgone di un corriere espresso sulla statale Regina. L’incidente è avvenuto ad Argegno all’altezza del bivio per la Valle Intelvi. In base ai primi accertamenti effettuati dalle forze dell’ordine, pare che l’uomo stesse percorrendo la Regina in direzione del centro di Argegno

mentre il furgone proveniva in senso opposto e si apprestava a compiere la manovra per immettersi sulla provinciale per la Valle Intelvi. Il traffico è rimasto a lungo bloccato. Dalla centrale del 118 si è alzato in volo l’elicottero che ha trasportato il ciclista all’ospedale Sant’Anna. L’incidente è avvenuto attorno alle 11.30, ma la situazione è tornata alla normalità soltanto dopo mezzogiorno con lunghe code in entrambe le direzioni. Illeso il conducente del furgone, un 50enne di origini sudamericane.
Un ciclista ferito anche a Veleso, sulla strada provinciale che porta al Pian del Tivano. L’uomo, di 52 anni, è stato sbalzato a terra dalla sua bicicletta. Anche in questo caso si è alzato in volo l’elicottero del 118 di Como, ma il paziente è stato poi trasportato in ambulanza.

Nella foto:
I soccorsi al ciclista ferito ad Argegno all’altezza del bivio per la Valle Intelvi (Fkd)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.