Cina, crolla mercato auto,-18% a gennaio

Calo più ampio da gennaio del 2012

(ANSA) – PECHINO, 13 FEB – Le vendite di auto in Cina frenano a gennaio fino a toccare nuovi minimi nel mezzo dell’epidemia del nuovo coronavirus, che si aggiunge a un trend strutturale negativo: le vendite ai concessionari cedono il 18%, a 1,61 milioni unità, in base ai dati forniti dalla Caam, la China Association of Automobile Manufacturers. Si tratta del calo mensile più ampio da gennaio del 2012.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.