Cina ferma l’import di beni agricoli Usa

Ordine di Pechino ai trader statali per le tensioni su Hong Kong

(ANSA) – PECHINO, 1 GIU – La Cina ha ordinato ai trader statali di fermare gli acquisti di beni agricoli Usa, tra cui la soia, mettendo a rischio la ‘fase uno’ dell’accordo commerciale firmato a gennaio. Lo riporta Bloomberg, secondo cui gruppi come Cofco e Sinograin hanno bloccato le operazioni in attesa che Pechino valuti le tensioni con gli Stati Uniti su Hong Kong. Le società cinesi avrebbero anche cancellato quantità indefinite di ordini di carne di maiale americana. Al momento, il blocco non sarebbe stato richiesto alle società private.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.