Cinema. Lavinia Longhi spopola con “Italiano medio”

Lavinia Longhi con il manifesto del film Lavinia Longhi con il manifesto del film

Un film sulle contraddizioni del nostro Paese, su un’Italia sempre più trash. In estrema sintesi sono questi i contenuti di “Italiano medio”, film che tanto successo sta avendo ai botteghini, compresi quelli lariani dalla sua uscita, lo scorso 29 gennaio. E, a fianco del protagonista Maccio Capatonda, c’è anche l’attrice comasca Lavinia Longhi, che impersona Franca, la compagna del protagonista Giulio Verme, uomo integerrimo che cambia completamente vita e modo di essere dopo aver preso una pillola che riduce l’uso del suo cervello al 2%. Nata a Mariano Comense nel 1980 e in attesa di un figlio, Lavinia a fine marzo sarà protagonista in “Fuoriclasse”, con Luciana Litizzetto, su Rai 1.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.