Cinque Stelle contro l’assessore Pusterla

PER I REDDITI NON COMUNICATI
Il Movimento 5 Stelle chiede che il Comune di Como sanzioni l’assessore al Bilancio Giulia Pusterla per non aver comunicato i dati relativi al proprio reddito e patrimonio come invece previsto dalle norme sulla trasparenza degli amministratori pubblici. «Se a tali doveri non si vuole adempiere – dice Luca Ceruti – si può rinunciare all’incarico: nessuno è obbligato a mantenere un incarico, ma la legge va rispettata».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.