Cittadina detective fa arrestare le ladre

INTERVENTO DELLE VOLANTI
Ha notato due ragazzine che armeggiavano attorno al portone di un condominio di viale Innocenzo a Como. Con l’aiuto del marito, ha prima avvisato la polizia, poi ha pedinato le ladre fermandole proprio nel momento dell’arrivo delle volanti all’altezza di via Torriani. La cittadina detective ha così permesso l’arresto delle giovani malviventi, una 13enne domiciliata a Bergamo, già portata al carcere minorile “Beccaria”, e una 18enne

che, processata ieri mattina con il rito direttissimo, ha patteggiato 7 mesi per il tentato furto. Il fatto è avvenuto nel pomeriggio di venerdì. Le due ragazze sono di etnia rom.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.