Clandestino 17enne riconsegnato agli svizzeri

PONTE CHIASSO
Nella notte tra giovedì e venerdì, una pattuglia della polizia di frontiera italiana ha fermato per un controllo a Ponte Chiasso un 17enne siriano, giunto in Italia qualche ora prima. Ieri mattina per il giovane, in possesso di una tessera sim card elvetica, è scattata la procedura di riammissione semplificata: è stato accompagnato alla dogana elvetica e consegnato alle guardie di confine.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.