Clima: il Dixie Fire continua a bruciare la California

Rade al suolo anche storico punto osservazione parco nazionale

(ANSA) – NEW YORK, 09 AGO – Il Dixie Fire continua a bruciare la California. Il rogo e’ uno degli 11 che stanno devastando lo stato ed e’ aumentato di intensita’ per il clima caldo, secco e ventoso. Le condizioni potrebbero non migliorare a breve, ostacolando il lavoro degli 8.500 vigili del fuoco impegnati a combattere le fiamme. Il Dixie Fire ha gia’ provocato l’evacuazione di migliaia di persone, circa il 39% dei residenti nella contea di Plumas. Inoltre, ha raso al suolo uno storico punto di osservazione degli incendi arroccato sulla cima del Monte Harkness, nel Parco nazionale vulcanico di Lassen. Il governatore della California Gavin Newsom ha visitato la città di Greenville, che è stata devastata dall’incendio la scorsa settimana, affermando che "abbiamo una profonda responsabilità nel ricostruire questa comunità". "Cio’ riguarda anche l’intensità di ciò che sta accadendo a livello globale, ma si manifesta in modo clamoroso qui in California – ha aggiunto – questo è il cambiamento climatico". (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.