Clochard trovato morto al Quarto Ponte: ci sono tre sospettati

La scoperta questa mattina alle 9.30. L’uomo era già stato soccorso dal 118 ieri sera ma aveva rifiutato il ricovero

Un 38enne polacco senza fissa dimora, in Italia dal 2011, è stato trovato morto questa mattina alle 9.30 in cima ad una scala del Quarto Ponte. Il magistrato di turno in Procura ha affidato l’autopsia all’anatomopatologo per capire i motivi del decesso. Sul posto sono state trovate macchie di sangue. Nella serata di ieri sera, tra l’altro, l’uomo era stato soccorso dal 118 in via Varesina dopo una lite con tre uomini. Aveva però rifiutato il ricovero, scelta che potrebbe essergli costata la vita.

Le volanti della Questura, intervenute sul posto del diverbio, avevano identificato i soggetti coinvolti nel battibecco. Non è escluso che il polacco possa essere stato colpito da un pugno e che poi, nel corso della notte, la situazione possa essere degenerata fino alla morte. Per questo motivo i tre che hanno preso parte alla lite – due polacchi e un italiano – sono ora tra i sospettati da parte dei carabinieri che stanno proseguendo nelle indagini.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.