Cocaina nascosta nei doppifondi dell’auto, sequestro e arresto in dogana

droga doppifondi2droga doppifondiDieci chili di cocaina purissima nascosti in auto, all’interno di due doppifondi ricavati sotto il pianale anteriore. Sequestro di droga al valico di Brogeda, mercoledì pomeriggio, per i finanzieri di Ponte Chiasso in collaborazione con i funzionari doganali. Alla guida dell’auto, una Renault Scenic, un insospettabile 43enne tedesco, arrestato per traffico internazionale di stupefacenti mentre è scattato il sequestro dell’autovettura, dei tre telefoni cellulari e del navigatore satellitare.

Decisivo il fiuto del cane Dana, in servizio all’unità cinofila, che si è diretto verso i tappetini anteriori dell’auto, permettendo ai finanzieri di scoprire la cocaina.

La sostanza stupefacente, una volta tagliata e immessa sul mercato, avrebbe consentito un guadagno di oltre 2 milioni di euro. Sono ora in corso le indagini alla ricerca di eventuali complici dell’arrestato.

Tratto da Espansione TV

Articoli correlati