Cocaina nascosta nella vettura: arresto al confine Italia-Svizzera
Cronaca

Cocaina nascosta nella vettura: arresto al confine Italia-Svizzera

Arresto al valico autostradale di Brogeda per un 26enne cittadino italiano residente nel Luganese. L’uomo, alla guida di una vettura con targhe ticinesi in entrata in Svizzera, è stato fermato dalle Guardie di confine. La perquisizione della sua auto, eseguita anche con l’ausilio dell’unità cinofila delle Guardie di confine – spiega la Polizia cantonale –  ha permesso di rinvenire alcune decine di grammi di cocaina, nascoste all’interno del mezzo.  L’inchiesta è coordinata dal Sostituto Procuratore Generale Antonio Perugini.

9 marzo 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto